LA' DOVE OSANO I TANGUERI

lunedì 27 marzo 2017

in un Tornado

 Lo sguardo ed il suo atteggiamento  incuriosivano  , non sapeva chi fosse , era evidente lei non cercava sceglieva .

Non ci sono pregiudizi ne ossequi fra due teste curiose , l'obbiettivo è sfidarsi , domare l'ego ed i selvaggi istinti che  percepiscono l'uno dell'altro.

Finalmente iniziarono a muoversi , la connessione era intensa ed elettrizzante , pareva che avessero abbracciato il vento ai margini di un tornado, un' intesa equilibrata ed improbabile  .

Alternandosi negli spazi comuni comunicavano creativi ma pareva si odiassero . 

Indifferenti , ma rispettosi di quel mondo che si muoveva intorno.

Possiamo essere i limiti di altri  ma , possiamo anche essere coloro che i limiti li tolgono .

Non basta averne voglia , bisogna sentirne la   fame