LA' DOVE OSANO I TANGUERI

mercoledì 28 dicembre 2016

Divenire

 Appoggiando all'unisono fra i loro  passi  percepiscono l'energia che li unisce.
 Si sorprendono giocando fra le note.
Decisi nel loro divenire  nemmeno per un attimo si lasciano da soli , Lui la caccia Lei si finge preda , alternandosi si seducono.
Una danza che  denuda  ,  un intimità fra sconosciuti indefinibile , lontana come il sole e la terra  senza non vi sarebbe vita , ed anche il Tango probabilmente non sarebbe mai nato .

Non c'è un follower o un leader  ma  una coppia che,    complici interpretano se stessi fra le note. 




Nessun commento:

Posta un commento