LA' DOVE OSANO I TANGUERI

sabato 27 agosto 2016

Rischio con Piacere

Un Tango che non sia "rischioso", non merita ballarlo

Ci sono rischi che valgono la pena di essere vissuti, assunzioni di responsabilità e consapevolezza. 
Ci sono occasioni, che una volta perdute continuerai a ritrovarti fra i pensieri .
Ci sono occhi, che riescono a comunicare in maniera così eloquente che non hai bisogno di nessun aiuto.
Ci sono Visi, che passi a fissare per ore senza riuscire a celare il turbamento che essi ti provocano.
  
Quel rischio, quelle occasioni, quegli occhi e quei visi, li conosco bene perché fanno parte di me.
Rarissimi quei casi in cui si è  Predatori e Preda. 
Un morbido scontro tra animi aguzzi. Momenti improbabili di intesa
Ci si ritrova sospinti , forgiando e imbrigliando i respiri. 
Vita vera , ingurgito insaziabile.

Adrenalina, catena stretta al collo.

L'intero universo in un solo passo, percepito nettamente nell'impeto del battito del cuore.

Sadico e  Masochista, provocatorio e crudele , atteggiamenti  inesplorati. 

Pericoloso : come adolescenti tra  Eros e Phatos , rivissuto da Adulti.
Non esiste ubbidienza ne sottomissione. Siamo entrambi schiavi  di un unico e pericoloso padrone : " il Piacere " , un diritto, un lusso che ci appartiene . GP.